• Cinque per mille

    Quest'anno un motivo in più per versare il tuo cinque per mille alle Voci di mezzo, il codice fiscale dell'associazione è: 97456710157.
    Grazie!

  • Accessi

  • Newsletter

La canzon del Navili (Ivan Della Mea)

Quand s’eri giovin lavoravi chì
sora al Navili, des or al dì,
me son sposaa e’l viagg de nozz
m’è toccaa fall sora sto foss

Gh’è chi dis che l’è bella quest’acqua marscia,
sto scarich publich de cess, de roera,
ma mi quand ‘riva giò la sira
me senti el stomech bell e saraa

E adess che son vecc, pian de malann,
g’ho an’mò de falla sta vita de can,
cont el barcon e pien de rabbia
a caregà sabbia sora’l Tisin

Gh’è chi dis che l’è bella quest’aqua marscia,
sto scarich publich de cess, de roera,
ma mi quand ‘riva giò la sira
me senti el stomech bell e saraa

Però la storia l’è minga finida
sora’l Navili gh’è n’altra vita,
dal bel Tisìn a Porta Cines,
dì sora dì e mes su mes.

Gh’è Giovann el me fioeu, la mia speranza
giamò finida, giamò brusada,
gh’è chi dis che l’è bella st’acqua marscia impestada,
gh’è chi dis che l’è bella, ma a mi me pias no



  • cerca per categoria

  • Corsi di canto e seminari

    Ogni lunedì alle 20.30, all’Arci Corvetto:  le serate di InCantiere per cantare popolare con serate a tema.

    Iscrivetevi alla newsletter per tutte le informazioni sulle attività delle Voci di mezzo.